Header Ads

In Repubblica Ceca, Lituania e Galles i vincitori degli UEFA Grassroots Awards

Durante la UEFA Grassroots Week, il massimo organo calcistico europeo ha assegnato gli UEFA Grassroots Awards in Repubblica Ceca, Lituania e Galles.

Ecco i premiati che si sono distinti per progetti di sviluppo del calcio di base.
Il premio Best Grassroots Leader è andato all'educatore e volontario Martynas Karpavičius (Lituania) che con il suo lavoro offre l'opportunità di giocare a calcio nel distretto di Marijampole. Oltre a dirigere attività calcistiche nel doposcuola, organizza più di 20 manifestazioni all'anno per persone di tutte le età, dai tre ai 75 anni.

Il Best Grassroots Project è stato assegnato al progetto My first goal (Repubblica Ceca) che ha una durata annuale e incoraggia la selezione di giocatori nelle squadre dilettantistiche ceche.
Per avvicinare i ragazzi e le ragazze al calcio, è prevista una serie di eventi che culmina con due mesi di selezione. In totale, oltre 11.000 bambini hanno partecipato a 74 eventi e il progetto ha attirato più di 9000 nuovi tesserati, con un aumento del 32% rispetto all'anno precedente.

Il Merthyr Town FC club del Galles si è aggiudicato il Best Grassroots Club.

Il club incarna l'essenza dello sport e dello spirito comunitario, comprendendo la formazione degli allenatori, il calcio non competitivo e a squadre ridotte per offrire questo sport a un bacino di utenza più ampio. Sfruttando al massimo il suo campo, il club è in grado di usare il calcio per contrastare i problemi sociali in città.

Giuseppe Berardi

Nessun commento