Header Ads

Lega Pallavolo Serie A porta lo sponsor in panchina

Come l’abbonato RAI del famoso spot, la Lega Pallavolo Serie A ha pensato di premiare al meglio gli sponsor del volley: dalla prossima stagione, ogni Club potrà riservare la più prestigiosa delle proprie sedute ad un ospite. Uno spazio a fianco del dirigente, direttamente in panchina.

È il sogno di ogni appassionato: vivere una partita in SuperLega o Serie A2 UnipolSai, o ancora un match della Del Monte® Coppa Italia stando a bordo campo insieme alla squadra. Prestigio che sarà riservato ad un partner o ad un ospite vip, ad esclusiva scelta della squadra di casa.

Ovviamente, per qualificare il ruolo come avviene per tutto lo staff tecnico, il Club provvederà preventivamente a tesserare il proprio ospite, di fatto come un dirigente aggiunto. Passaggio necessario, perché chiunque sieda in panchina dovrà essere sottoposto al giudizio arbitrale, con tanto di cartellini in caso di indisciplina (nel caso specifico, eccesso di passione).

E’ già stato approvato uno specifico regolamento che prevede tra i propri punti la presenza facoltativa dell’ospite, un ventaglio di norme disciplinari ed anche il divieto di schierare, al posto dell’invitato speciale, un terzo allenatore.

Non è l’unica novità che riguarda il prossimo Campionato, al via dal 25 ottobre. La Lega adotterà per tutti i propri campi una nuova rete da gioco, che presenta quadrati più piccoli, cioè di 4,5 centimetri contro gli attuali 10. Grazie alla maglia più fitta, la nuova rete potrà permettere la sponsorizzazione della sua intera superficie, e non solo della banda bianca come avveniva fino ad oggi.

Inoltre, sempre per favorire lo spettacolo e la visibilità del nostro sport, due Club potranno in via sperimentale scegliere se far disputare entrambe le proprie partite di Campionato con un intervallo di 10 minuti tra secondo e terzo set, sfruttandolo dal punta di vista promozionale e dello show.

Il Consiglio di Amministrazione ha poi approvato una nuova formula per la Del Monte® Supercoppa a partire dal 2016: sarà trasformata in quadrangolare per le squadre col migliore diritto di partecipazione alle Coppe Europee.

Fonte: Lega Pallavolo Serie A

Nessun commento