Header Ads

Lidl Italia diventa Premium Sponsor della Nazionale Italiana di calcio

La FIGC ha presentato in conferenza stampa oggi a Coverciano l'accordo di sponsorizzazione con Lidl Italia.
La multinazionale operante nel settore della grande distribuzione, sarà Premium Sponsor della Nazionale Italiana di calcio fino al 31 dicembre 2018.

Alla conferenza stampa hanno preso parte Ignazio Paternò, Presidente di Lidl Italia, Michele Uva, Direttore Generale della FIGC e Antonio Conte, Commissario Tecnico della Nazionale.

"Diamo il benvenuto a LIDL ITALIA - ha commentato il Direttore Generale della FIGC Michele Uva - tra i Premium Sponsor delle Nazionali azzurre. Oggi inizia una partnership che ci lega ad una multinazionale leader della grande distribuzione che ha deciso di puntare per lo sviluppo del proprio brand e del proprio business in Italia sui nostri valori e sul valore sportivo e sociale delle nostre diciassette Nazionali. La Federazione si sente “veicolo” bidirezionale di promozione e attivazione di business. Siamo il made in Italy per la crescita delle eccellenze italiane a livello mondiale, ruolo riconosciuto dal recente accordo con il MISE e l’ICE, ma siamo anche lo strumento perfetto per aziende internazionali che vogliono investire e crescere nel nostro Paese. La base sono i nostri 32 milioni di appassionati. Per tutti questi motivi LIDL, per i suoi numeri in Italia e nel mondo, rappresenta un partner strategico di grande importanza".

Il Presidente di Lidl Italia, Ignazio Paternò, ha dichiarato: "La Nazionale di Calcio e Lidl Italia sono due grandi realtà italiane in settori diversi, ma importanti come il calcio e la spesa quotidiana. Grazie a questo accordo, uniamo le forze per la diffusione dell’italianità nel mondo. – Paternò prosegue - Crediamo molto in questo sodalizio e ringraziamo la Federazione per averci scelto. Non vediamo l’ora di mettere a frutto la nostra collaborazione non solo con attività rivolte alla nazionale maggiore, ma anche alle altre nazionali maschili, femminili, di calcio a 5 e beach soccer che, siamo sicuri, ci daranno grandi soddisfazioni".

Giuseppe Berardi

Nessun commento