Header Ads

EXPO PER LO SPORT - evento di promozione sportiva giovanile ad EXPO

Portare la promozione dello sport giovanile all’interno di una cornice internazionale quale Expo 2015, facendo appassionare i più piccoli a tante discipline, più o meno note. Dal 19 al 22 settembre, nella splendida location dell’Esposizione Universale di Milano, DNA Sport Consulting ha allestito Expo per lo sport, una grande manifestazione, unica nel suo genere, che ha visto avvicendarsi tanti campioni dello sport azzurro, come Marco Orsi, Silvia Bortot, Valentina Marchei, Ondrej Hotarek e Alessandro Cesario.

Grazie alla spinta propositiva di Demetrio Albertini, ex calciatore e Ambassador di Expo 2015, DNA Sport Consulting ha coordinato la regia dell’evento, coinvolgendo istituzioni, enti di promozione sportiva, Federazioni, scuole e partner importanti che hanno voluto investire nell’evento. Regione Lombardia ha sposato fin da subito l’iniziativa con l’assessore regionale allo sport Antonio Rossi, contribuendo a portare il progetto in un contenitore d’eccezione come Expo 2015. Coni Lombardia ha contribuito a coinvolgere le numerose Federazioni sportive della regione, che hanno aderito con grande entusiasmo a Expo per lo sport: c’erano CIP, FASI, FGI, FIBA, FIBS, FIDAL, FIKBMS, FIG, FIGC, FIP, FIR, FIS, FISDIR, FISG, FISI, FISO, FITA, FITETREC, FITRI, VIV e gli enti di promozione sportiva CSI, OPES e US ACLI.

Grande attenzione è stata posta al mondo scolastico, con l’apporto dell’Ufficio scolastico regionale della Lombardia e dell’Ufficio scolastico direzione Milano. Nelle giornate del 21 e 22 settembre, infatti, molti studenti degli istituti lombardi hanno sperimentato le discipline presenti a Expo per lo sport, accompagnati dai loro insegnanti. Ad accogliere i più piccoli c’erano dei tutor speciali, ovvero gli studenti di Scienze Motorie di Milano e Pavia, che hanno coordinato i ragazzi nei percorsi. Presente anche Scienze Motorie di Verona, in qualità di segreteria scientifica dell’evento, che ha proposto a Expo il suo progetto “PiùVitaSana”, volto a incoraggiare uno stile di vita salutare tra i giovanissimi attraverso percorsi ludico-motori.

Tante le partnership importanti con aziende che hanno creduto nella promozione dei valori dello sport. Global Partner della manifestazione è stato San Carlo Gruppo Alimentare spa, che ha sostenuto Expo per lo Sport mantenendo fede alla propria filosofia aziendale: aiutare i giovani talenti italiani promuovendo l'attività fisica, l'agonismo e la sana competitività, in tutti gli sport. Di assoluta rilevanza anche l’apporto di Technogym, che ha messo a disposizione la propria area espositiva per dar vita ad attività propedeutiche allo stile di vita attivo. Con un’attività promozionale mirata, Trenord e Duomo viaggi hanno incentivato la partecipazione all’evento con agevolazioni, favorendo l’arrivo dei visitatori al sito.



Nei quattro giorni Expo per lo sport più di 600-700 ragazzi sono passati quotidianamente dagli spazi espositivi di ogni Federazione, assaggiando una varietà di sport diversi. Dalla scherma allo squash a Casa San Carlo, vicino a Cascina Triulza, dallo sci di fondo al rugby nella Green Zone, dal pattinaggio su ghiaccio all’ombra dell’Albero della Vita, fino al badminton nella San Carlo Arena, in fondo al Decumano. Migliaia di giovanissimi, accompagnati da famiglie e insegnanti, hanno potuto provare in prima persona le emozioni di tante discipline dal calcio al rugby, dal basket alle arti marziali, scoprendo una passione anche per quegli sport meno conosciuti, ma altrettanto coinvolgenti e formativi, come badminton, squash, triathlon, arrampicata, tiro al piattello e vela. La mostra fotografica “Athleta”, curata da Giovanni Gallio e Sara Capovilla e sponsorizzata dall’agenzia di comunicazione PG&W, ha contribuito a impreziosire ulteriormente l’evento, immortalando in splendidi scatti fotografici i momenti più intimi e speciali di alcuni atleti italiani.

Con Expo per lo sport, DNA Sport Consulting inanella un altro successo e si afferma leader nell’organizzazione di manifestazioni sportive nazionali, in particolare nel campo della promozione giovanile.

Per ulteriori informazioni: www.expoperlosport.it

Nessun commento