Header Ads

Incontro di studio sul tema "La Violenza negli Stadi" presso il Dipartimento di Economia di Parma

Venerdì 23 ottobre, presso il Dipartimento di Economia di Parma, si svolgerà l'incontro di studio sul tema "La Violenza negli Stadi" organizzato da Associazione Italiana Calciatori in collaborazione con masterSport, Università di Parma e CeRS (Centro di ricerca sullo Sport). L'evento è aperto al pubblico e alla stampa.

La giornata sarà caratterizzata da due diverse sessioni ideate per dare una panoramica quantomai completa del fenomeno.

Nella mattinata il prof. Gualtieri presiederà un tavolo di esperti della materia che metteranno a confronto i diversi sistemi di gestione del fenomeno "violenza negli stadi" a livello europeo; il confronto avrà un focus dettagliato oltre che sull'Italia sui modelli di Germania, Inghilterra e Spagna.

Parteciperanno alla discussione i professori: Luca Di Nella, Giovanni Flora, Ignacio Flores Prada e la dottoressa Ilaria Giannecchini

Nel pomeriggio a partire dalle 15.30 (presso la sala congressi di via J.F. Kennedy 6) Matteo Marani, Direttore del Guerin Sportivo, modererà una prestigiosa tavola rotonda che vedrà protagonisti i rappresentanti delle principali istituzioni calcistiche nazionali e della UEFA.

Saranno protagonisti e relatori dell'incontro (in rigoroso ordine alfabetico):

Andrea Abodi (Lega B), Maurizio Beretta (Lega Serie A), Alberto Intini (Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive), Giorgio Marchetti (UEFA), Tommaso Miele (Lega Pro), Narciso Pisacreta (AIA), Damiano Tommasi (AIC), Renzo Ulivieri (AIAC) e Michele Uva (FIGC).

Per il programma completo clicca qui

A tutti gli interessati alla 20° edizione del masterSport che volessero approfittare della presenza al convegno per un confronto approfondito e personale con lo staff verrà data la possibilità di incontrare, previa richiesta all'indirizzo info@mastersport.org, il coordinatore del progetto formativo. Lo staff sarà a disposizione per tutte le richieste specifiche sui tempi e sulle modalità di iscrizione alle selezioni (scadenza fissata al 27 novembre) o per fornire dettagli operativi sul prossimo corso.

Nessun commento