Header Ads

La Juventus investe in Cina. Il club tratta con una società cinese per la creazione di una J Academy a Chongqing

Secondo quanto riportato da alcuni media cinesi, la Juventus starebbe trattando con una compagnia di servizi finanziari asiatica, la Chongqing Financial Assets Exchange, per la costruzione di una J Academy a Chongqing città della Cina centro-meridionale.

L'obiettivo della società bianconera è quella di aprirsi a un mercato, quello cinese, in continua espansione.

Il quotidiano, Chongqing Morning Post, parla della chiusura dell'accordo entro la fine dell'anno.

Giorgio Ricci, head of Global Strategy di Juventus ha espresso la propria volontà di stringere accordi con importanti realtà cinesi per lo sviluppo del brand bianconero nell'area asiatica.


Giuseppe Berardi

© Riproduzione riservata

Nessun commento