Header Ads

Sport e Solidarietà: il ChievoVerona affronterà una rappresentativa di Rossano e Corigliano in una gara amichevole

Venerdì 13 novembre il ChievoVerona sarà in Calabria per disputare a Rossano un'amichevole a fini benefici contro una rappresentativa locale.
A seguito della potente alluvione che ha colpito la zona di Rossano il 12 agosto scorso, la società veronese ha voluto dare il proprio contributo rendendosi disponibile per questo evento di solidarietà. 

Il club di Serie A affronterà una rappresentativa formata dalle due squadre delle città di Rossano e Corigliano, il Piragineti Rossano e l'ASD Corigliano Schiavonea.

Il costo dei biglietti è di 5 Euro per tutti i settori dello stadio, che può ospitare circa 4000 persone.
L’incasso sarà devoluto in beneficenza e permetterà alla Croce Rossa di Rossano di disporre di una tenda di Posto Medico Avanzato.
Si tratta di una struttura sanitaria di primo intervento da utilizzare per le attività di emergenza.
Una parte dell’incasso verrà devoluta anche all’Associazione rossanese “Vincenzino Filippelli”, che sostiene diverse attività in favore dei bambini malati di tumore.

L'iniziativa è stata fortemente voluta dal gruppo editoriale L'Eco dello Jonio, con la collaborazione della Croce Rossa Italiana - Comitato locale di Rossano e dell'Associazione Vincenzino Filippelli, con il patrocinio del Comune di Rossano.

Come ospite dell'evento ci sarà anche il grande autore, scrittore e produttore discografico Giulio Rapetti in arte Mogol, che darà il calcio d'inizio alla gara previsto per le 15 allo stadio "Stefano Rizzo" di Rossano.

Subito dopo la gara amichevole, esibizione in campo per alcune scuole calcio di Rossano, Corigliano, Castrovillari e Mirto.

Giuseppe Berardi

© Riproduzione riservata



Nessun commento