Header Ads

I New York Mets lasciano Pepsi e firmano una sponsorizzazione con Coca Cola

I fan dei Mets, squadra di baseball della franchigia di New York, dal 2016 non saranno più accolti al Citi Field dal peculiare e storico marchio Pepsi che nel suo formato gigante è sempre stato associato allo stadio del Queens.
Al suo posto ci sarà un nuovo logo, proprio quello della maggiore e storica concorrente: Coca-Cola. 

Lunedi gli alti dirigenti dei Mets e Coca-Cola, insieme con le rispettive mascotte, Mr. Met e la Coca-Cola Polar Bear, con una cerimonia formale suoneranno il campanello del New York Stock Exchange, consacrando l'inizio di una partnership a lungo termine tra le entità.
Tale cambiamento rappresenta nel caso dei Mets non solo l’interruzione di un rapporto di sponsorizzazione. Pepsi è stata infatti una parte importante dell'identità di Citi Field sin dalla sua apertura nel 2009.
L’insegna dello storico marchio non è stata vista dal team e dai fan solo come una pubblicità, ma come una componente fondamentale dell'estetica dello stadio.

Secondo quanto trapelato, i Mets hanno scelto di siglare con Coca-Cola non solo a causa della aggressività dell'offerta finanziaria presentata, ma anche alla luce di una pianificazione che va al di là del campo da baseball. A partire dal prossimo mese, infatti i prodotti Coca-Cola saranno venduti in tutti i negozi della regione per commemorare la corsa dei Mets 'per le World Series nel 2015: "Siamo entusiasti dei programmi di marketing innovativi che abbiamo sviluppato per la stagione 2016, e sono certo che ispireranno momenti di ottimismo e felicità sia dentro che fuori Citi Field” queste le parole di Sandy Douglas, presidente di Coca-Cola Nord America.

Federica Ongaro

© Riproduzione riservata

Nessun commento