Header Ads

L'UEFA aumenta del 53% il montepremi ad Euro 2016 da distribuire alle nazionali

In occasione del sorteggio per la fase finale di Euro 2016, si è tenuto il meeting del Comitato Esecutivo dell'UEFA, dove sono state adottate tutte le misure per garantire la sicurezza del torneo sia dentro che fuori gli stadi.

Inoltre è stato anche approvato un sostanziale aumento dei premi per le squadre nazionali partecipanti al torneo.

Il montepremi totale, che le 24 nazionali si divideranno, sarà di 301 milioni di euro. Nelle precedenti edizioni dei Campionati Europei erano stati distribuiti 196 milioni nel 2012 in Polonia e Ucraina e 184 milioni di EURO nel 2008 in Austria e Svizzera.

Tutte le federazioni partecipanti riceveranno un premio di 8 milioni di euro ciascuna. Nella fase a gironi è inoltre previsto un bonus di 1 milione di euro a vittoria e 500.000 euro a pareggio. Dalla fase a eliminazione diretta non sono più previsti bonus di questo tipo. Al loro posto, le squadre partecipanti agli ottavi riceveranno 1,5 milioni di euro ciascuna, quelle approdate ai quarti riceveranno 2,5 milioni e le quattro semifinaliste riceveranno altri 4 milioni ciascuna.

La nazionale che vincera il titolo di riceverà 8 milioni di euro, mentre alla squadra sconfitta andranno 5 milioni.

La squadra campione d'Europa, vincendo tutte le gare del girone e trionfando in finale porterà a casa un totale di 27 milioni di euro, 3,5 milioni in più rispetto alla passata edizione.

Giuseppe Berardi

© Riproduzione riservata

Nessun commento