Header Ads

I Golden State Warriors vendono i naming rights della nuova Arena a JP Morgan Chase

Golden State Warriors, campioni in carica della NBA, hanno siglato un importante accordo con JP Morgan Chase per la cessione dei naming rights della nuova Arena.

L'impianto in costruzione a San Francisco sarà pronto nel 2019 e si chiamerà The Chase Arena.

I dettagli finanziari del'accordo non sono stati ancora resi noti ma secondo il San Francisco Chronicle si tratterebbe di un contratto di centinaia di milioni di dollari. 

Il progetto della nuova arena prevede un impianto da 18 mila posti per un costo complessivo di 1 miliardo di dollari.

Il Consiglio dei Supervisori della città californiana ha approvato all'unanimità il progetto dei Warriors, ma ad opporsi ci sarebbe il Mission Bay Alliance – composta dall’University of California e dai donatori di San Francisco – che intende presentare una querela, impedendone la costruzione, in quanto sostiene che “l’impatto potrebbe essere pericoloso per la vita delle persone che vorrebbero raggiungere gli ospedali UCSF”. 

Nessun commento