Header Ads

Il Bayern Monaco sempre più "best in class" negli accordi commerciali

Il Bayern Monaco sempre più attivo nei mercati emergenti. Il club bavarese ha infatti siglato un accordo con un'importante realtà del Medio Oriente.

I campioni di Germania hanno infatti reso noto attraverso un breve comunicato che l'aeroporto di Doha sarà platinum partner della società.  

Cosi Karl-Heinz Rummenigge amministratore delegato del Club "sono molto contento di dare il benvenuto al nostro nuovo partner, questo accordo rientra nella nostra strategia di internazionalizzazione".

Grazie a questa nuova partnership il brand dell'aeroporto qatariota comparirà sulle maglie da allenamento dei bavaresi.  Scelta commerciale già usata da club come il Chlesea ed il Manchester United.

Il comunicato ufficiale del club non svela né la durata né la cifra dell'accordo. Nessuna dichiarazione su un possibile confitto dovuto dal fatto che tra i vari sponsor del Club ci sia Lufthansa, palese competitor della Qatar Airways compagnia di riferimento dell'hub.

Secondo l'ultima edizione della Football Money League i proventi del Bayern derivanti da accordi con gli sponsor ammontano a 278 milioni di euro. Cifra non raggiunta nemmeno dalle prime tre in classifica, Real Madrid e Barcellona e Manchester United.

Sara Messina 
© Riproduzione riservata


Nessun commento