Header Ads

Presentato il nuovo sponsor di maglia dell'A.C.Cesena

Il girone di ritorno del campionato di serie B in casa A.C. Cesena inizia con un’importante novità. A partire infatti dalla trasferta di Brescia, in programma domenica 17 gennaio, il club bianconero esibirà un nuovo main sponsor sulle proprie maglie.

Si tratta dell’azienda trevigiana SunTrades (www.suntrades.it), realtà leader nel settore delle energie rinnovabili e del risparmio energetico, che incrementa così il proprio impegno al fianco del Cavalluccio, dopo aver avviato una partnership all’inizio di questa stagione in qualità di Top Sponsor.
SunTrades ha firmato un accordo fino al termine della stagione 2015/16 e sarà pertanto presente con il proprio marchio sulle maglie da gara in tutte le 21 gare del girone di ritorno, oltre a beneficiare di una comunicazione coordinata sui led a bordocampo, sui backdrop interviste e sul maxischermo dell’Orogel Stadium Dino Manuzzi.
L’operazione è stata portata a termine negli ultimi giorni del 2015 grazie al contributo di Infront Sports & Media, che da questa stagione è Concessionaria Ufficiale Marketng e Pubblicità dell’AC Cesena.

Una realtà giovane già leader nel settore delle energie rinnovabili
SunTrades nasce a Silea, in provincia di Treviso, nel 2013 per cogliere le opportunità offerte da un settore in grande espansione come quello delle energie rinnovabili, scegliendo di operare nell’ambito del risparmio energetico e utilizzando tutte le possibili fonti non inquinanti.
Grazie ad una rete di agenti sparsi in tutto il Nord Italia, SunTrades commercializza prodotti per il risparmio energetico raggiungendo sia il mercato dei privati, che rappresenta l’80% del proprio business, sia quello delle aziende, che copre il restante 20%.
La presenza costante e capillare sul territorio, l’efficiente sistema logistico, l’elevata professionalità del personale sono tra i principali punti di forza che hanno permesso alla giovane realtà trevigiana di andare incontro ad una veloce crescita fino a qualificarsi, nel giro di pochi anni, tra le aziende leader a livello nazionale nelle innovazioni da fonti rinnovabili, settore che resta il core business nel portafoglio dell’azienda, ma al quale si sono via via affiancati altri investimenti nell'edilizia, nell’impiantistica elettrica e nell’illuminotecnica.

La sfida, già a partire dall’anno appena iniziato, è di consolidarsi in tutto il territorio italiano. Un obiettivo che passerà - anche - attraverso il rafforzamento della partnership con l’AC Cesena, come confermato da Tiziano Nardin, al vertice di SunTrades insieme al figlio Stefano: “Il calcio ha sempre rappresentato una passione nella nostra famiglia ma è la prima volta che ci avviciniamo al mondo professionistico e con un investimento di questa portata. Abbiamo conosciuto la realtà cesenate attraverso Infront che la scorsa estate ci ha prospettato di entrare tra i Top Sponsor del club, e abbiamo colto al volo questa opportunità. Cercavamo una società ambiziosa e dalla storia importante: a Cesena, e nel Cesena, abbiamo trovate entrambe queste qualità. I rapporti allacciati sul territorio romagnolo e i buoni risultati raggiunti nel giro di pochi mesi ci hanno convinto di essere sulla strada giusta e così abbiamo deciso di fare un ulteriore passo nella direzione di incrementare ancora di più la notorietà del marchio SunTrades a livello nazionale. Naturalmente ci auguriamo che questa operazione sia di buon auspicio in vista della seconda parte della stagione e che SunTrades possa affiancare la squadra con un’energia nuova verso le sfide che l’attendono a partire da domenica”.


Nessun commento