Header Ads

Il seguito in Italia dei Motorsports. Analisi di Repucom sulla visibilità in tv e sui social

I motori e le competizioni sportive hanno una lunga storia. La prima gara risale al 1878, tra due veicoli a vapore negli USA e ad oggi i motorsports appassionano milioni di italiani. L’ultimo report realizzato da Repucom Italia analizza il profilo degli oltre 26 milioni di fan di motorsports in Italia.

Dalla Formula 1 al Rally di Dakar, oltre il 64% della popolazione italiana tra i 16 e i 69 anni –di cui circa il 60% uomini- si interessa ai motori: in particolare, appassionano Formula 1 e Moto GP (rispettivamente con un 70% e 65% di interessati) ma non mancano gli amanti di competizioni quali il Rally di Dakar, la 24H di Le Mans e il Campionato Mondiale di Superbike.

A fronte di tali preferenze tra gli appassionati di motori, dalla ricerca emerge come sia la Formula 1 lo sport più seguito dai media: nel 2015 sono state dedicate oltre 277 ore di coverage in TV raggiugendo un’Audience di quasi 73 milioni di telespettatori. La Moto GP segue con più di 170 ore e poco meno di 50 milioni di Audience.

Tra le competizioni più seguite, nel cuore dei fan italiani di motorsports spicca il Gran Premio di Formula 1 a Monza. La gara del 2015 è stata trasmessa con 18 ore di copertura dalle TV italiane e ben 685 ore da TV straniere; i dati Audience confermano tale preferenza per Monza con quasi 9 milioni di spettatori in Italia e più di 50 milioni nel mondo.
Quanto a tifo, il team preferito in Formula 1 è la Scuderia Ferrari che raccoglie l’84% delle preferenze; in Moto GP la Movistar Yamaha di Valentino Rossi è la più amata con più del 30% di fan.

Il report dedica ampio spazio all’analisi dei social e alle modalità di fruizione dei motorsports in Italia. Grazie all’ampia copertura TV, circa l’80% degli appassionati preferisce seguire le gare in televisione in chiaro, sia per la Formula 1 che per la Moto GP e il World Super Bike Championship; apprezzata anche l’informazione giornalistica da più del 40% dei fan per Formula 1 e Moto GP e addirittura dal 50% degli amanti di Super Bike, mentre in media solo il 14% ama le gare dal vivo.

Tra i social media Twitter è la piattaforma più usata, soprattutto in occasione del Gran Premio di Monza che ha registrato nella tappa 2015 oltre 15.000 posts.
Chi sono dunque i campioni più seguiti e con più potenziale commerciale? Grazie al Celebrity DBI implementato da Repucom, la ricerca mostra i beniamini dei fan di motorsports: Valentino Rossi batte ogni avversario con un DBI vicino a 90 punti e, soprattutto, ben 12 milioni di followers su Twitter; seguono, molto staccati, il campione di Formula 1 Lewis Hamilton e sempre in Moto GP Jorge Lorenzo e Marc Marquez.

Il report delinea così il profilo degli appassionati di motorsports in Italia con una particolare attenzione alle tendenze sui social, il coverage TV e le preferenze dei fan.

Nessun commento