Header Ads

La Dinamo Dresda ha ceduto i diritti di denominazione del proprio impianto




La Dinamo Dresda, club della terza lega tedesca, ha ceduto i diritti di denominazione del proprio impianto al gruppo editoriale DDV Media Group.

Secondo quanto riportato da media locali, l'accordo durerà fino al 2020 e garantirà al Club tedesco 350.000 euro. DDV invece vedrà non solo il proprio brand campeggiare sull'ingresso dello stadio ma anche all'interno. 

La Dinamo aveva già in passato ceduto i diritti di denominazione alla compagnia Glücksgas fino al termine del contratto nel 2014.

Nonostante la squadra militi nel terzo campionato non ci sono state difficoltà a garantirsi un buon introito. Il DDV Media Group Stadion, ex Rudolf-Harbig-Stadion,  è un impianto di 32.000 posti ristrutturato ed inaugurato nel 2009 dopo la demolizione del vecchio stadio.

Sara Messina 

© Riproduzione riservata

Nessun commento