Header Ads

L'Uefa pubblica la nuova Relazione su fair play finanziario e licenze per club. (Da scaricare)

La nuova Relazione sulle Attività Disciplinari e Investigative UEFA 2013-15, pubblicata questa settimana e disponibile su UEFA.com, analizza due anni di cambiamenti grazie agli sviluppi e all'implementazione sempre più ottimale da parte della UEFA del sistema di licenze per club e fair play finanziario.

La relazione completa analizza in dettaglio l'attuazione e la valutazione del sistema licenze UEFA e del processo di fair play finanziario per le stagioni 2013/2014 e 2014/2015.

In particolare, la relazione dimostra come l'obbligo di pareggio di bilancio sia stato valutato e messo in pratica, analizzando la conclusione e il conseguente controllo dei 23 accordi transattivi di questo periodo nel modo più trasparente possibile.

Questa trasparenza sull'attività e sulla giurisprudenza dell'Organo di Controllo Finanziario dei Club UEFA (CFCB) si estende nelle 44 pagine della relazione per mostrare nel modo più chiaro possibile le domande e le problematiche affrontate dal CFCB in relazione alla regola del pareggio di bilancio, nonché le risposte fornite ai club.

La relazione guarda anche alla stagione 2015/16, e fa una previsione di diminuzione dei casi che finiranno al CFCB per presunte violazioni dell'obbligo di pareggio.

Andrea Traverso, responsabile UEFA per le licenze per club e il fair play finanziario ha detto: “Ci auguriamo che questo terzo bollettino fornisca informazioni e spunti utili per quel che riguarda il rispetto e il controllo delle attività portate avanti dalla Camera d'Investigazione CFCB negli ultimi due anni. Speriamo inoltre possa consolidare ulteriormente i continui sforzi della UEFA per aumentare la trasparenza e la buona gestione del calcio europeo per club".


Per scaricare la relazione clicca qui

Fonte Uefa

Nessun commento