Header Ads

Nominato il nuovo Consiglio Direttivo di SIMIS, la Società Italiana Management Impiantistico e Sportiva

Nella giornata mercoledì 31 marzo a Roma si è votato il nuovo Consiglio Direttivo di SIMIS, la Società Italiana Management Impiantistico e Sportiva, Associazione di Categoria di imprenditori e professionisti legati all'impiantistica sportiva e realtà attiva da più di dieci anni sul mercato nazionale.

Presenti i gestori di 59 impianti natatori italiani che hanno votato la nomina di 10 Consiglieri, di due Vice Presidenti Donato Monaco e Francesco Savini Nicci e del nuovo Presidente della SIMIS, il Prof. Sergio Tosi. Il Prof. Tosi, Presidente di Sport Management, la società leader nella gestione di impianti sportivi con 45 impianti diffusi in tutta Italia, dà il cambio al Presidente uscente di SIMIS, l’Architetto Luciano Messina, a cui vanno ovviamente i ringraziamenti per l’impegno profuso in questi anni per la crescita dell’Associazione.

L’Associazione si riunirà di nuovo nelle prossime settimane per rendere operativi gli impegni presi, con l’intento di un vero rilancio del settore che purtroppo nell’ultimo periodo ha vissuto problematiche relative ad aspetti giuridici e di fiscalità che rendono difficile una sua crescita reale.
“Ringrazio innanzitutto tutti i membri di SIMIS che mi hanno dato fiducia, assegnandomi questo incarico così importante. Partiremo subito per centrare l’obiettivo principale che è quello di far rinascere il nostro settore, chiarendo e facilitando situazioni legislative che lo opprimono. Sport Management lavora con successo nella gestione di impianti sportivi, perché realizza sempre una sinergia tra pubblico e privato per la gestione e la rivalutazione delle strutture, impianti natatori con piscine coperte e scoperte e in molti casi impianti comunque polivalenti. Lo sport è un diritto di tutti, per questo ci impegneremo a renderlo sempre più accessibile e praticabile in strutture d’eccellenza. Il lavoro della nostra Associazione assume quindi, con questi obiettivi, un valore anche a livello sociale”. Ha commentato il nuovo Presidente SIMI, il Prof. Sergio Tosi.

SIMIS avrà due sedi, una legale con sede a Roma e una operativa anche a Milano con una segreteria. 

Sport Management con i suoi 45 impianti è la società leader in Italia nella gestione di impianti sportivi. Sport Management si occupa da oltre trent’anni non solo della gestione di impianti sportivi, ma anche di promozione sportiva e costruzione di impianti sportivi, che attualmente sono diffusi in tutta Italia, con 120.000 tesserati e con 9 milioni di passaggi singoli utenti all’anno. Ha una presenza capillare sul territorio con la collaborazione a progetti di circa 300 istituzioni, tra enti, istituti scolastici e associazioni no profit, oltre ovviamente all’impegno riconosciuto nello sport a livello agonistico con la squadra di Pallanuoto BPM Sport Management in A1, il Team Nuoto Sport Management, il Syncro.

Nessun commento