Header Ads

SportHackTag, il primo evento europeo dedicato alle innovazioni digitali nel mondo sportivo

Il 24 e 25 maggio 2016, a Londra, presso l’Emirates Stadium, si svolgerà la prima edizione di SportHackTag, il primo evento europeo dedicato alle innovazioni digitali nel mondo sportivo. Il progetto, sviluppato dalle due agenzie italiane GEA World e Minimega Pubblicità, attive nello sport business e consolidate nel mondo della comunicazione pubblicitaria, nasce dalla consapevolezza che, grazie allo sviluppo dei new media, le società che operano nel settore sportivo assistono a un mutamento nei comportamenti da parte dei loro fan e delle aziende che intendono investire in questo ambito.

I new media hanno permesso allo sport di raggiungere un numero sempre crescente di followers in tutto il mondo, creando una maggiore visibilità per i brand e accelerando l’espansione nei mercati con maggiori potenzialità di crescita come quello asiatico.
SportHackTag vuole porsi quale punto di riferimento per chi opera nel settore, dando la possibilità ai partecipanti di analizzare una serie di best practices, organizzare incontri one to one fra l’industria e i player del settore, sviluppando nuove opportunità di business.

Il panel dei partecipanti, in via di definizione, ha già importanti adesioni: per il versante sportivo è confermata la partecipazione di istituzioni come CONI (Annalisa De Luca, Digital Lead Transformation), FIGC (Paolo Arsillo, Responsabile Social), Lega Serie A (Michele Santoro, CMO) e Lega Serie B (Federico Smanio, Responsabile Area Digital), di prestigiosi club europei come Real Madrid (Raphael De Los Santos, Head of New Media), Barcellona (Francesco Calvo, Chief Revenue Officer), Manchester City, Tottenham (Ben Dellow, Digital Operations Manager), Porto, Siviglia e di alcuni fra i maggiori club italiani, fra cui Juventus (Federico Palomba, Head of Digital), Milan, Lazio, Genoa, Sampdoria e Torino. Sempre per il versante sport hanno aderito due colossi come NBA (National Basketball Association) e ATP (Stuart Taylor, Digital Director at ATP Media e Adam Hogg Event Director ATP World Tour Final).

Anche lato digital le adesioni sono di alto profilo: Maurizio Barbieri, Head Of Sports and Strategic Video Services at Samsung Asia PTE; Andrea Ghizzoni Country Director Italy Tencent; Cristiano Habetswallner VP Sponsorship Management at Telecom Italia S.p.A; Jacopo Tonoli CCO Perform; Sergio Abate Chief Digital Officer SportNetwork; Luis Vicente (ex Dirigente di Valencia e Manchester City), Technogym.

Altre conferme si aggiungeranno e verranno puntualmente comunicate dall’organizzazione, che ha attivato una Newsroom sul sito ufficiale: www.sporthacktag.com.

“SportHackTag è la risposta a un’esigenza ormai pressante nello sport business: facilitare il dialogo fra le aziende attive nel digital e gli stakeholder del mondo dello sport.” Ha dichiarato Riccardo Montefusco CEO di Minimega Pubblicità “La crescita esponenziale dei social media, negli ultimi 5 anni, ha permesso a club e leghe professionistiche di raggiungere un’audience vastissima e di espandersi a livello globale. Sono stati fatti passi avanti importanti da parte di tutti per assecondare questa evoluzione digitale, mancava però un posto dove i player della digital sports industry potessero confrontarsi per condividere esperienze e generare nuove opportunità di business, con SportHackTag adesso c’è”.

Nel corso della due giorni sarà anche consegnato il Digital Project Award, per il miglior progetto digitale 2015 e sarà organizzato un Hackaton: una sfida fra team composti da programmatori e IT Manager.

Nessun commento