Header Ads

Il Vicenza Calcio ottiene una concessione biennale dello Stadio Romeo Menti



Secondo quanto riportato dal Corriere del Veneto, il Vicenza Calcio e il Comune di Vicenza hanno raggiunto un accordo per la concessione di due anni dello Stadio Romeo Menti, al costo di 40 mila euro all'anno, che - di fatto - verranno corrisposti attraverso lavori di manutenzione.

Da quanto riferito dal quotidiano locale, è stato lo stesso Comune a chiedere al club questo tipo di accordo, in quanto la struttura - essendo datata - ha davvero bisogno di un restyling.

L'Assessore allo formazione del Comune, nel corso dell'intervista al media di Vicenza, ha dichiarato quanto segue: "Lo stadio è un malato che va curato in modo costante e con interventi sempre diversi. E il Comune da solo non riesce a mettere tutte le somme necessarie. Ogni anno mettiamo all’incirca centomila euro per la manutenzione dello stadio, e in questo modo riusciamo a tenerlo in buone condizioni, anche se non è certo lo stadio perfetto. Ma tutti i lavori che facciamo noi ,e che farà la società sono necessari anche al fine di passare l’esame delle commissioni pubblici spettacoli, che devono dare il via libera agli eventi sportivi.  Senza il superamento di questo passaggio, lo stadio non si potrebbe utilizzare".

Ricordiamo che durante il finale della scorsa stagione, il Romeo Menti subì un importante intervento alla seconda tribuna laterale, con l'installazione di nuovi seggiolini. Tale operazione venne finanziata dallo sponsor tecnico macron, che attraverso la medesima tribuna è riuscito ad ottenere un importante spazio di visibilità.

Fabrizio Tarzia
Visualizza il profilo di Fabrizio Tarzia su LinkedIn
© Riproduzione riservata

Foto di bericoplast.it

Nessun commento