Header Ads

La Carrarese si salva all'ultima asta grazie al sindaco e a un gruppo di imprenditori locali


Con l'ultima asta del valore di 109 mila euro, la Carrarese è stata salvata dalla nuova società "Carrarese Calcio 1908 srl", fondata dal Sindaco Angelo Zubbani la scorsa settimana. 

Il primo cittadino rappresenta un gruppo di imprenditori locali, di cui per ora non si conosce il nome. 

Ora l'ostacolo più importante è la corsa contro il tempo,  per l'iscrizione del club al prossimo campionato di Lega Pro. A tale proposito, il Sindaco ha rilasciato le seguenti dichiarazioni ai media locali: "Sarà una corsa serrata, ma siamo fiduciosi di farcela. Il segnale, la risposta, all'appello fatto nei giorni scorsi si è già concretizzato. Adesso  ci rincontreremo  per vedere come proseguire il progetto societario e sportivo. Non c'è ancora da esultare, ma c'è da essere soddisfatti per quella che sembrava ormai una battaglia persa e che è stata riaperta e che ci mette ora in condizione di arrivare all'iscrizione avendo già a quella data, speriamo, anche un progetto di società più compiuto e anche un progetto sportivo che dica, oltre a rimanere in Lega Pro, che cosa ci si prefigge di fare".






Nessun commento