Header Ads

Il Manchester United firma un importante partnership con Virgin Money


A partire dalla prossima stagione il Manchester United potrà godere di un altra importante partnership: il club ha infatti annunciato di aver stipulato un alleanza strategica con Virgin Money, che diventa così "club's Official Retail Financial Service Partner". 

L'accordo è stato trovato sulla base di un intesa quadriennale; Virgin Money si impegnerà nella creazione di carte di credito brandizzate United, e dedicherà ai tifosi inglesi numerose iniziative commerciali, offrendo anche dei "bonus" in relazione ai risultati che la squadra riuscirà a conquistare sul campo. Entrambe le parti si dichiarano molto soddisfatte di questa nuova partnership, sottolineando come si tratti di due brand iconici, innovativi, e leader nei rispettivi settori.
L'obiettivo è - se possibile- quello di continuare a fidelizzare e incrementare la fan base di entrambe le società: Virgin Money può infatti vantare più di 3 milioni di clienti in UK; il Manchester United ha un seguito di 659 milioni di followers nel mondo.

Il Manchester United essendo arrivato quinto in campionato nell'ultima stagione non potrà prendere parte alla prossima edizione della Uefa Champions League; tuttavia il club di Manchester vuole ritornare da subito protagonista in Inghilterra e in Europa. Gli arrivi di Jose Mourinho, Henrikh Mkytaryan dal Bosussia Dortmund e di Zlatan Ibrahimovic dal Paris Saint Germain daranno sicuramente una grossa mano in tal senso, senza dimenticare che il club sta trattando l'acquisizione di Paul Pogba con la Juventus.

Francesco Sottile
Visualizza il profilo di Francesco Sottile su LinkedIn
© Riproduzione riservata





Nessun commento