Header Ads

Tamara Molinaro prosegue la stagione 2016 di rally con il Team BRR e Opel



Alla sua prima stagione di rally, Tamara Molinaro sarà letteralmente schierata in prima fila, aiutata dall’esperienza del pluricampione austriaco Raimund Baumschlager. Il 22 e 23 luglio, infatti, sarà a bordo della sua Opel ADAM R2 – un’auto con una potenza di circa 190 HP - nel ruolo di auto apripista (la cosiddetta “zero car”) in occasione del Rally di Weiz in Austria. Sarà il suo secondo evento della stagione, ultimo round del Campionato Austriaco di Rally.

Tamara, originaria di Moltrasio sul Lago di Como, sta pian piano facendosi strada nel mondo del rally con il supporto di grandi partner come Opel, Pirelli e Red Bull. Quest’anno la vede impegnata in un programma di preparazione sotto l’attenta supervisione di BRR, l’affermato team di rally austriaco di Baumschlager che ha anche partecipato al Campionato del Mondo Rally della FIA. La 18enne italiana è nel mondo dei motori da quando aveva 10 anni ed è sotto le ali di Red Bull già da due anni.

“Un elemento fondamentale dell’impegno di Opel è quello di sostenere sistematicamente la carriera di giovani talenti emergenti,” ha affermato Jörg Schrott, Direttore Opel Motorsport. “Faremo del nostro meglio per offrire a Tamara le migliori condizioni possibili affinché possa affinare le sue tecniche di guida. Tamara troverà il suo ambiente ideale con la Opel ADAM R2. Questa nuova collaborazione tra Red Bull, BRR, Pirelli e Opel è una piattaforma ideale per creare punti di forza e valorizzare le sinergie”.
Tamara ha aggiunto: “Parteciperò in veste di apripista a tre gare di rally prima che, in autunno, venga deciso quando e dove comincerò a gareggiare ufficialmente. Voglio trarre il meglio da queste occasioni e mi sto impegnando moltissimo, sia dentro che fuori la vettura. Il mio obiettivo, quindi, è semplicemente quello di farmi le ossa nel mondo del rally nel miglior modo possibile”.

“La collaborazione che abbiamo stretto con Tamara Molinaro, insieme a Opel e Red Bull, rientra perfettamente nella tradizione vantata da Pirelli a sostegno dei giovani piloti che gareggiano in ogni categoria del mondo dei motorsport,” ha affermato Mario Isola, racing manager di Pirelli. “Sono convinto che Tamara abbia le potenzialità per riuscire nell’impresa. E potrà sempre contare sull’assistenza tecnica, sul sostegno e sul supporto morale di tutti i membri del team."

Dopo il Rally di Weiz, Tamara si sposterà in Germania per il Rally di Wartburg (5-7 agosto) e per il Mondiale Rally Germania 2016 a Trier (19-21 agosto). In entrambi gli eventi sarà al volante della Opel ADAM R2 – attualmente una delle auto rally ad aver collezionato più successi nella sua categoria – in veste di apripista.


Tamara ha già condotto numerose prove su strada a bordo di un’auto da rally e ha provato la sua nuova ADAM R2 in numerose occasioni insieme a Baumschlager, lasciando a bocca aperta la leggenda del rally austriaco grazie alla precisione, al coraggio e alla rapida evoluzione delle sue capacità.

Il 2016 sarà un anno intenso e destinato all’apprendimento dei trucchi di questo complesso sport, con un focus chiaro sulle varie prove su strada. Tuttavia i fan del rally potranno presto vedere Tamara in azione, guidata anche dall’esperienza della co-pilota austriaca Ilka Minor.











Nessun commento