Header Ads

Umbro è il nuovo sponsor tecnico del F.C. Bari 1908

Umbro e F.C. Bari 1908 hanno annunciato la nuova partnership triennale che avrà inizio con la stagione 2016/17.
Nella sala stampa dello Stadio San Nicola del capoluogo pugliese oggi alle 11:00 saranno presentati le nuovi kit Umbro home e terza maglia 2016/17.

A partire dall’8 agosto 2016 in Coppa Italia le maglie Umbro saranno indossate con orgoglio dai calciatori biancorossi di tutte le squadre della società.
Nei prossimi tre anni Umbro curerà il merchandising dei galletti con attenzione speciale per una delle tifoserie più straordinarie del Sud Italia. Il Double Diamond affiancherà il logo del gallo barese che vanta più di 100 anni di storia e che sarà riproposto con un nuovo design innovativo e sempre fedele alla tradizione di una delle squadre più antiche.

La passione del Double Diamond per il calcio autentico ha radici profonde che oggi si intrecciano con quelle di una squadra che ha una storia e una tradizione importanti con 30 stagioni in serie A alle spalle e 11 campionati vinti in Serie B.

"È un piacere per Umbro Italia affiancare F.C. Bari in qualità di sponsor tecnico – ha affermato Mauro Redaelli, country manager Umbro Italia – ci fa piacere sostenere una squadra con una storia importante che ci riconduce al cuore e all’anima della passione per il calcio. Si tratta dunque di una scelta strategica per Umbro, poiché i valori perseguiti da F.C Bari sono affini a quelli che il nostro brand rappresenta – Heart and Soul of Football.
"Anche lo stadio San Nicola ha caratteristiche non comuni: è il quarto in Italia ed unico nel suo genere, a partire dal suo architetto d’eccezione Renzo Piano che lo battezzò l’Astronave quando fu costruito in occasione dei Mondiali 1990. Per non parlare della tifoseria numero uno in Serie B per presenze e passione. Diamo dunque il benvenuto alla Bari nella grande famiglia delle squadre Umbro e ci uniamo ai suoi tifosi nel motto: Forza
vecchia stella del Sud!"

"Il calcio è epico. L'epica è emozione e tradizione. È identità e connessione fra la propria storia e il proprio territorio. Il calcio è memoria - ha dichiarato il presidente di F.C. Bari 1908 Cosmo Antonio Giancaspro - Questa è la filosofia su cui stiamo cercando di basare tutte le scelte fatte sino a ora, e su cui baseremo quelle future.

"Una società di calcio può offrire più di una dimensione ludica: può e deve rappresentare una tifoseria, un territorio, un'intera città. Nasce da qui l'idea di recuperare i simboli che hanno fatto la storia di questa squadra e che rendono riconoscibile il nostro territorio. "Ogni pezzo del mosaico che vi presentiamo oggi è legato a doppio filo alla memoria di ogni tifoso, seppur rivisitato in chiave contemporanea: dalla prima maglia biancorossa al ritorno del galletto nel logo, dalla scelta della Umbro come sponsor tecnico e all'inserimento sulle maglie di tre luoghi simbolo della città, fino a capitan Loseto.

"Non vogliamo lasciare nulla al caso, perché crediamo fermamente che questi 108 anni di storia siano più di ogni altra cosa, insieme alla nostra tifoseria, il vero patrimonio di questa Società. Un patrimonio che cercheremo di preservare e valorizzare nel tempo".






Nessun commento