Header Ads

Sharp Official Platinum Partner dello Stoke City



Lo Stoke City e Sharp annunciano l'avvio di una partnership biennale che impegna il marchio giapponese a ricoprire il ruolo di Official Platinum Partner del club dei Potters.

L'accordo, che ha visto la propria nascita ufficiale al Bet365 Stadium in occasione del match di Premier League tra Stoke City e il Tottenham di sabato 10 settembre 2016, vede coinvolto a livello operativo Altodigital, reseller di Sharp e importante distributore di prodotti tecnologici per il Regno Unito.

Tra le diverse aree di intervento nelle quali potrà concretizzarsi, la partnership consente a Sharp di poter disporre del naming right della tribuna South Stand all'ex Britannia Stadium, campo di gioco della squadra di Stoke-on-Trent e di provvedere alle forniture per gli uffici del club.

“Sharp rappresenta l'eccellenza a livello globale nel suo settore di appartenenza” - commenta Tony Scholes, a.d. dello Stoke City - “e siamo orgogliosi che abbiano scelto noi per iniziare questo tipo di partnership sportiva. Il fatto che Sharp, attraverso Altodigital, pensi che lo Stoke City sia la piattaforma ideale per le loro politiche di brand è un vero complimento per il Club”

Tim Hubbard, Business Development Director di Altodigital, prosegue sulla stessa lunghezza: “Essendo lo Stoke un marchio con forti legami in Nord America e Asia, che completano un'ottima reputazione ormai consolidata nel Regno Unito, pensiamo che possa essere il partner ideale per un marchio globale come il nostro. E' stato un piacere fare in modo che tutto ciò si avverasse e siamo curiosi di vedere ciò che accadrà di qui in avanti.”

Dal fronte Sharp, arrivano le parole di Stuart Sykes, Managing Director di Sharp Business Systems UK: “E' stato estremamente facile prendere una decisione come questa: ora possiamo lavorare a stretto contatto con il nostro partner Altodigital per un club che può contare su una fan-base in costante crescita. Pertanto siamo orgogliosi di iniziare a lavorare con i Potters.”

Luca Paganin
Visualizza il profilo di Luca Paganin su LinkedIn
© Riproduzione riservata




Nessun commento