Header Ads

Havas Sports & Entertainment rafforza l’offerta sportiva con Federico Fantini

Havas Sports & Entertainment (Havas SE), parte di Havas Media Group, avvia una collaborazione con Federico Fantini, Head of Sport.

Con una consolidata esperienza di oltre 20 anni nello sport marketing, Fantini è dal 2005 General Manager del Master in Strategie per il Business dello Sport dell'Università Ca' Foscari Venezia. In passato ha ricoperto ruoli quali Direttore della Comunicazione del Gruppo Aprilia, Chief Marketing Officer dei Mondiali di Scii Alpino ed in seguito Direttore Marketing della holding sportiva del Gruppo Benetton. Tra i progetti più sfidanti che Fantini ha seguito durante la sua carriera, anche la direzione della candidatura olimpica di Venezia 2020.

In qualità di Head of Sport il suo ruolo principale sarà di lavorare con Raffaele Calia, Managing Director di Havas SE, per rispondere alle crescenti richieste dei clienti in ambito sportivo.

Stefano Spadini, CEO di Havas Media Group e CEO di Havas SE commenta: “Siamo convinti che lo sport marketing sia un investimento distintivo che possa darci grandi opportunità di dialogo, sia con i nostri clienti sia con il mercato che è in continua evoluzione e sempre più complesso. L’arrivo di Fantini sotto la guida di Calia darà la possibilità di ampliare la nostra offerta nell’ambito sportivo, che si completa con quanto stiamo già facendo nell’area dell'entertainment.”

Havas SE opera già attivamente nelle aree dello sport e dell’entertainment in quattro ambiti principali: insight & strategy, partnership, attivazione e contenuti. Questi i pilastri alla base della creazione di relazioni significative tra i brand e le community di fan, che fanno leva sulla capacità emozionale dello sport e dell'entertainment.

Federico Fantini dichiara: “Lo sport in Italia ha un potenziale enorme e sono convinto che, come in altri paesi chiave europei, anche in Italia Havas SE possa giocare un ruolo da protagonista. La nostra offerta è costruita per guidare i clienti nel cogliere le grandi opportunità di business in questo territorio. Stiamo già dialogando con alcune squadre di serie A, federazioni sportive e clienti.”






Nessun commento