Header Ads

Il nuovo stadio di Bratislava: impianto da 22 mila posti per un costo di 60 milioni di euro


Dopo tre anni dalle demolizione dello stadio di Bratislava, sono finalmente iniziati i lavori della costruzione del nuovo impianto che sorgerà a Tahelne.

L'arena costerà circa 60 milioni di euro, e la metà di tale investimento sarà a carico del governo slovacco. La struttura sarà in grado di ospitare 22.000 spettatori, e rispetterà i parametri UEFA che le permetteranno di ospitare partite di livello internazionale.

Lo stadio verrà inaugurato nel 2019 e ospiterà le partite casalinghe dello Slovan Bratislava, e della nazionale slovacca.

Questo progetto può essere sicuramente un esempio per le società di calcio medio-piccole del nostro paese, che attraverso l'Istituto per il Credito Sportivo o tramite venue sponsor potrebbero acquisire fondi a medio lungo termine che permetterebbero di realizzare impianti di nuova generazione. 

Fabrizio Tarzia
fabriziotarzia@virgilio.it
Visualizza il profilo di Fabrizio Tarzia su LinkedIn
© Riproduzione riservata

Nessun commento