Header Ads

Olimpiadi di Tokyo 2020: costi quadruplicati e si pensa all'utilizzo di impianti già esistenti

A seguito di una riunione tra il comitato organizzatore dei Giochi Olimpici di Tokyo 2020 e un gruppo di esperti è emerso che i costi devono esere assoltamente ridimensionati.

Il governo giapponese nelle scorse settimane aveva espresso tutta la sua preoccupazione per l'aumento dei costi, che sono quadruplicati rispetto alle previsioni iniziali.

Il comittao organizzatore sta valutando l'idea di far disputare alcune gare in impianti e siti già esistenti. Come ad esempio per le gare di canoa e canottaggio nel nord del Giappone. Preoccupa però la distanza, circa 400 chilometri da Tokyo.

Si valutano anche per la pallavolo e le gare id nuoto di utilizzare palazetti e piscine già esistenti.

Giuseppe Berardi
Visualizza il profilo di Giuseppe Berardi su LinkedIn
© Riproduzione riservata




Nessun commento