Header Ads

Discovery Sport: modello di una generazione votata all'avventura



Non conta la distanza, non importa la durata. Se il tuo è un animo avventuroso, audace, coraggioso e devoto all’adrenalina, a farti compagnia durante i tuoi viaggi è arrivata la Discovery Sport.
Progettata da Land Rover per rivoluzionare la storia, vuole conquistare il cuore il cuore degli appassionati di tutto il mondo. Ideale per le famiglie, anche quelle più numerose, potendo raggiungere fino a sette posti, unisce un design accattivante alla tecnologia InControl: il guidatore potrà avere infatti un'esperienza unica ed emozionante grazie alle connessione costante con il mondo esterno.
Attenta alla riduzione dei consumi, dei carburanti e delle emissioni di CO2 grazie alla tecnologia avanzata e alla struttura interamente in alluminio, ha motori disponibili con due diverse potenze, 150 CV e 180 CV con trazione integrale e cambio manuale a 6 rapporti e automatico a 9 rapporti.
Asfalto, ghiaia, sabbia, neve: la #DiscoverySport ti potrà accompagnare nei mondi inesplorati della tua mente.



Non a caso Land Rover nasce nel 1947 quando un uomo disegna la silhouette di un'automobile nella sabbia di una spiaggia gallese. E così la stessa sito diventa il modella per eccellenza della robustezza e dell'intrepidezza. E la sua evoluzione più attuale e moderna è rappresentata da questo primo modello di una nuova generazione di fuoristrada. A completare i motori potenti, performanti ed ecologici, ci pensa la linea ben compatta, proporzionata e un assetto decisivo. Tutto questo non fa rinunciare dunque ad un’estetica elegante e ad un'utilità familiare. E se un fuoristrada unisce comodità, alte prestazioni, sicurezza ed emozione, ecco che si crea una nuova dimensione esperenziale. Un passo in più per questo modello che, come tutti quelli della gamma Discovery, è un’auto votata all’avventura: con Discovery Sport sarà possibile condividere il tuo spirito dinamico con quante persone vorrai, dove vorrai e come ancora non puoi nemmeno immaginare.















Nessun commento