Header Ads

Michael Phelps protagonista del nuovo spot di Intel

Il nuotatore plurimedagliato (23 medaglie d'oro) olimpico Michael Phelps sarà il nuovo volto della società californiana Intel leader nella produzione di processori e nell'innovazione "computing".

In forza dell'accordo, l'atleta appare in una serie di spot televisivi in cui l'attore Jim Parsons si prende gioco di Phelps per avere il computer più lento del mondo.
La serie di brevi segmenti dal titolo "elaborazione più veloce" e funzione 'Phelps Face' mostra il viso accigliato di Phelps durante le Olimpiadi ed è abbinato alla lentezza del suo pc.
Le immagini sono ispirate da reali riprese delle Olimpiadi.
Steve Fondo, CMO di Intel ha dichiarato "Abbiamo visto l'espressione del viso di Michael mentre guardava se stesso durante le Olimpiadi su questo computer molto datato e subito è venuta l'idea del nuotatore più veloce del mondo sul computer più lento del mondo. Abbiamo pensato 'Come possiamo prendere ispirazione da quel momento e farlo in modo divertente? ' "

Lo spot è in onda sul Late Show con Stephen Colbert sulla CBS e giunge in un momento in cui Intel sta spingendo verso i mercati degli appassionati di sport per dare seguito al suo piano di rilanciare le vendite di PC.

Federica Ongaro
Visualizza il profilo di Federica Ongaro su LinkedIn
© Riproduzione riservata










Nessun commento