Header Ads

Torna la NBA Digital Exhibition, con Samsung l'incontro tra arte, sport e tecnologia

Samsung e NBA presentano la NBA Digital Exhibition che, forte del successo dello scorso anno, torna al Samsung District per celebrare la pallacanestro e ripercorrere la storia dell’Associazione attraverso effetti speciali, video esclusivi e i racconti dei protagonisti.

Aperta al pubblico da domani 16 novembre al 4 dicembre con ingresso libero, la mostra digitale, a cura di Massimiliano Finazzer Flory, Art Director, raccoglie i video dell’archivio NBA che raccontano i momenti più emozionanti, le azioni più belle e i tiri più sorprendenti della storia dell’Associazione. Il basket, i suoi gesti tecnici, le doti atletiche dei suoi protagonisti, la poesia e l’armonia che creano rivivono nella ricchissima varietà della mostra, in un’esperienza ancora più immersiva e irripetibile grazie alla tecnologia Samsung.

Appuntamento irrinunciabile per tutti gli appassionati della pallacanestro, la NBA Digital Exhibition ne celebra i valori essenziali attraverso la perfetta combinazione di arte, sport e tecnologia in un ambiente altamente tecnologico grazie ai prodotti Samsung che consentiranno di immergersi nel mondo NBA con la realtà virtuale attraverso i dispositivi Samsung Gear VR.


Attraverso un tunnel in cui riecheggiano le voci dei tifosi, lo spettatore verrà immediatamente catapultato alla scoperta di una delle icone dell’NBA, Julius Erving, attraverso video storici, immagini e testimonianze di giocatori NBA ancora in attività. Seguono altre 10 tappe specifiche: THE 3-POINT SHOT, perché nel 1979, dieci anni dopo il primo uomo sulla luna, arriva il primo uomo oltre la linea da tre punti; DRIBBLE MOVES, da Bob Cousy a Kyrie Irving palleggiando nel tempo e nella storia, una danza in continuo movimento e cambiamento; KOBE BRYANT, per l’omaggio definitivo al “Black Mamba”; COACHES’ VOICES, per indagare il mondo degli allenatori NBA, che sono generali, insegnanti, direttori d’orchestra, registi ma anche studiosi di geometria agonistica; AROUND THE RIM, perché tra i ferri del mestiere nell’universo NBA il primo è proprio il ferro stesso, e tutto quello che gli accade intorno; Bulls 1996 Vs. Warriors 2016, Un confronto delle azioni più significative di due delle migliori squadre che hanno mai interpretato il gioco della pallacanestro; Larry O’Brien Trophy, il trofeo ufficiale NBA simbolo di lotte e successi; ITALIAN STYLE il racconto delle giocate più spettacolari di campioni italiani come Belinelli, Datome, Bargnani e Gallinari, che hanno giocato in NBA, regalando cosi al nostro Paese un ruolo importante nella storia dell’Associazione e infine JR. NBA, ovvero la gioventù del basket, eterna in noi eppure sempre capace di insegnarci il bisogno di maestri e di istruttori.

Infine questa edizione della NBA Digital Exhibition ripercorre inoltre, per la prima volta, la storia della WNBA attraverso la rappresentazione dei momenti clou del massimo campionato femminile americano con il racconto della carriera di alcune tra le venti più grandi giocatrici di sempre come Lisa Leslie, Tina Thompson, Candace Parker, Sue Bird.

La mostra, ad ingresso gratuito, sarà aperta al pubblico tutti i giorni, dal 16 novembre al 4 dicembre, dalle 12:00 alle 20:00. Scaricando inoltre la MySamsung App gli appassionati avranno la possibilità di registrarsi al Fast Track, saltando la coda per l’ingresso.

Sky Sport, la casa ufficiale della NBA in Italia, darà inoltre risalto all’esperienza dell’evento per i fan di tutta Italia, attraverso una copertura personalizzata sui propri canali.

Per maggiori informazioni, i fan possono visitare Facebook.com/NBAItalia, e @NBAItalia su Twitter. Gli appassionati possono inoltre scaricare l’App NBA per news, aggiornamenti, punteggi in tempo reale, statistiche, video e molto altro. Partite NBA, programmi dedicati e highlights sono disponibili su Sky Sport.

Hashtag ufficiali: #NBAExhibition #SamsungDistrict #SkySport






Nessun commento