Header Ads

Al via la vendita dei diritti commerciali e multimediali della Champions League ed Europa League per il triennio 2018-21


L'UEFA, il massimo organo di governo del calcio europeo, ha dato il via alla vendita dei diritti commerciali delle competizioni UEFA Champions League ed UEFA Europa League per il triennio 2018-2021.

Il Comitato Esecutivo UEFA ha stabilito nuove procedure per i due tornei continentali. Nella Champions League cambierà la fase di qualificazione, con l'accesso diretto alla fase a gironi, garantito alle prime quattro squadre delle prime quattro federazioni nel ranking. 
Attualmente l'Italia si trova al quarto posto dietro Spagna, Germania e Inghilterra.
Cambierà anche l'orario delle gare con due match alle 19:00 e sei incontri alle 21:00, per dar modo ai tifosi di poter vedere un numero maggiore di sfide.  

La vendita di alcuni diritti commerciali e di tutti i  i diritti multimediali e di sponsorizzazione è affidata all'agenzia TEAM Marketing, che collabora con la Uefa da oltre venticinque anni. 

I diritti commerciali di entrambe le competizioni saranno venduti separatamente per ogni mercato attraverso una fase di vendita scaglionata. Si inizierà dalla Cina il 13 dicembre e si proseguirà con il Giappone il 14 dicembre.

Giuseppe Berardi
Visualizza il profilo di Giuseppe Berardi su LinkedIn
© Riproduzione riservata






Nessun commento