Header Ads

Il Barcellona dal suo ufficio operativo a New York firma una partnerhsip con Scotiabank



Il Barcellona ha annunciato nei giorni scorsi l'avvio di un'importante partnership con il solido gruppo finanziario canadese Scotiabank per i prossimi 3 anni. Tale imponente istituto - che può vantare oltre 23 milioni di clienti in Nord America, America Latina e oltre 88.000 dipendenti in tutto il mondo - avrà così un ruolo di rilievo all'interno del processo di espansione del brand blaugrana nel continente americano.

Trattasi di un accordo di sponsorizzazione molto importante, il primo siglato a seguito dell'apertura dell'ufficio operativo del club a New York nello scorso mese di settembre.

Tale partnership è stata celebrata in 3 eventi simultanei tenutesi rispettivamente a Città del Messico, Lima e Santiago, ai quali hanno partecipato Arno Tabresinger (direttore della sede di New York), Maria Vallès (direttore generale della fondazione Barcellona FC), e ex giocatori blaugrana come Luis Garcia e Gaizka Mendieta.

Queste le parole di Manel Arroyo, vice presidente per il marketing e la comunicazione blaugrana: "Tale accordo è molto importante per il club, per continuare a crescere, e siamo sicuri che tale partnership ci aiuterà a farlo. Questo è anche il primo accordo ad essere firmato dall'apertura della sede di New York avvenuta lo scorso settembre. Siamo sicuri che questo sarà il primo di una lunga serie di accordi che ci permetteranno di continuare ad essere la squadra più seguita in tutto il mondo".
Non nascondono tutta la loro soddisfazione nemmeno Ignacio Deschamps e John Doig, rispettivamente responsabili dell'area digital e marketing dell'istituto finanziario: "Siamo entusiasti di annunciare che siamo diventati la prima banca ufficiale di una delle migliori squadre del mondo, trattasi di due realtà che condividono gli stessi valori, uno degli obiettivi sarà quello di consentire ai giovani di accedere al calcio, e aiutarli a sviluppare il loro potenziale".
Scotiabank infatti lavorerà a fianco del club catalano con l'obiettivo di promuovere una serie di programmi di calcio rivolti a giovani appartenenti a realtà disagiate, e sosterrà numerose squadre locali a frequentare specifici corsi di formazione a Barcellona.

Francesco Sottile
Visualizza il profilo di Francesco Sottile su LinkedIn
© Riproduzione riservata






Nessun commento