Header Ads

Consiglio Direttivo di Lega Pro: criteri di ripartizione, licenze nazionali e budget economico


Il Consiglio Direttivo di Lega Pro che ha esaminato i lavori della Commissione per determinare i criteri di ripartizione relativi al 20% di contribuzione ex legge Melandri riservata ai settori giovanili, l’informativa sulle Linee Guida sulle Licenze Nazionali 2017-2018 e il budget economico 2016-2017.  Quest'ultimo presenta un avanzo di gestione netto di circa 2,7 mln di euro.

“Le ragioni di tale avanzo- spiega Gabriele Gravina, Presidente Lega Pro- sono sostanzialmente da ascriversi a tre fattori: oltre a maggiori proventi derivanti da ripescaggi, gli altri elementi sono dati dall’allargamento dell’organico dei club da 54 a 60 ed agli effetti dei primi miglioramenti gestionali messi in atto dall’attuale governance che, nelle attese, consentiranno di fare crescere complessivamente l’EBITDA di circa 3,1 mln di euro rispetto all’esercizio precedente”.

Nel corso del Direttivo sono state definite due Commissioni, la prima denominata “tecnico-amministrativa” a supporto del Consiglio Direttivo e la seconda dedicata alle Rappresentative di Lega Pro per le quali seguirà l’organizzazione e le attività degli azzurrini.






Nessun commento