Header Ads

L'International Association of Athletics Federations e adidas si separano con tre anni di anticipo

L'Associazione Internazionale delle Federazioni di Atletica Leggera e adidas hanno deciso di chiudere anticipatamente il loro contratto di sponsorizzazione tecnica con tre anni di anticipo rispetto alla scadenza. 

Lo ha reso noto la Federazione mondiale d'atletica alla vigilia del congresso speciale che deve approvare le riforme introdotte nel tentativo di mettersi alle spalle gli scandali legati a doping e corruzione. Sono dunque confermate le voci di una separazione che circolavano da mesi. A breve, sarà reso noto il nome del nuovo sponsor. L'inizio della collaborazione tra la Iaaf ed il produttore tedesco di abbigliamento sportivo risaliva al 2008. Allora era presidente della Iaaf Lamine Diack, oggi accusato di corruzione in Francia per aver coperto casi di positività riguardanti atleti russi. Al suo posto nell'agosto dell'anno scorso si è insediato Sebastian Coe, il cui obiettivo è rinnovare il movimento dell'atletica.






Nessun commento