Header Ads

Il nuovo stadio del Tottenham: un gioiello polifunzionale ideale per una "entertainment company"


Servizi esclusivi ed unici nel nuovo stadio del Tottenham, che, progettato dalla Popolous, è pensato per essere un vero e proprio impianto polifunzionale, in grado di accogliere, una volta eliminato il campo da gioco (praticamente retrattile), anche altri eventi di alto profilo, tra i quali match della National Football League e concerti, grazie ad una superficie artificiale sottostante.

Curiosando sui numeri, sappiamo che:

• 1500 persone vi lavoreranno;
• Sul luogo verranno usate fino a 8 gru;
• Saranno installate 1.621 porte;
• 72.000 metri quadri di cemento armati saranno versati;
• Saranno montate 729 scale;
• 1.101 colonne di cemento sosterranno tutto l’impianto;
• Verranno utilizzati 12.000 barattoli di vernice.

Dietro questi numeri la volontà del club inglese di rivoluzionare la match-day experience e garantire il meglio per quanto riguarda le offerte premium di intrattenimento e sport: il nuovo stadio, infatti, con il suo design all’avanguardia, ha il chiaro intento di fornire la migliore esperienza possibile ai fan.


Nelle ultime esclusive visite esclusive di qualche giorno fa, si sono potute ammirare le nuove suite premium, salotti e sedute lussuose. Inaugurati il primo Tunnel Club nel Regno Unito costruito interamente in vetro per permettere ai sostenitori di avere la vista proprio sul tunnel dei giocatori, The H Club, il contemporaneo Club esclusivo per una cena più intima, e un innovativo Sky Lounge, con vista panoramica nello stadio e sulla città.

Il nuovo progetto prevede, poi, più di 86 mq di bar dedicati all’offerta dei prodotti tipici inglesi, luogo unico in tutto il Paese.
Non solo: sarà il primo stadio ad accogliere una piccola fabbrica di birra e una bakery house. La fabbrica consentirà la produzione di un milione di litri di birra artigianale all’anno, mentre il forno produrrà pane artigianale e dolci.
Con una capacità di 61.000 posti a sedere, Popolous ha lavorato duro, insieme al Tottenham Hotspur, per far sì che al centro del progetto fossero poste la fan experience e l’atmosfera all’interno dello stadio.


“Crediamo che il nostro nuovo stadio ridefinirà le esperienze dell’intrattenimento e dello sport”, ha dichiarato Daniel Levy, Presidente del club. “Abbiamo viaggiato in alcuni dei migliori luoghi del mondo per far sì che nessun mattone messo fosse frutto del caso: vogliamo garantire esperienze senza pari a tutti i nostri visitatori. Lo stadio fornirà ai giocatori e ai fan le strutture di prim’ordine che meritano e porterà la rinascita tanto necessaria al nostro territorio”.

Veronica Casarin
Visualizza il profilo di Veronica Casarin su LinkedIn
© Riproduzione riservata






Nessun commento