Header Ads

Olimpiadi di Tokyo 2020: tetto al budget di spesa

Il Comitato Organizzatore dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Tokyo 2020 ha stabilito in un range compreso tra 1,6 e 1,8 miliardi di yen il tetto massimo di spesa per le due manifestazioni.

La decisione, maturata al termine dei colloqui tra il Comitato, la Città di Tokyo, il governo giapponese e il CIO (Comitato Olimpico Internazionale), nasce dalla volontà di contenere le minacce di esplosione dei costi che stanno caratterizzando l'organizzazione dei Giochi.

Il budget iniziale di 154 miliardi (circa 1,3 miliardi di euro) sembra non bastare, almeno secondo le previsioni, che attestano un rischio di spesa di circa 458 miliardi di yen per una manifestazione che ora deve rivedere le proprie strategie organizzative.

Da qui la decisione del Comitato Organizzatore, che contemporaneamente garantisce che “l'impegno di Tokyo 2020 è quello di portare la manifestazione al massimo delle sue potenzialità, rispettando tempistiche, budget e assicurando ad atleti e spettatori la miglior esperienza possibile.”


Luca Paganin
Visualizza il profilo di Luca Paganin su LinkedIn
© Riproduzione riservata






Nessun commento