Header Ads

Approvato dal Comune di Londra la ristrutturazione dello Stamford Bridge


Il Chelsea Football Club ha ottenuto il permesso per la ristrutturazione dello stadio Stamford Bridge dagli enti pubblici. L'opera costerà 500 milioni di sterline, e porterà l'impianto ad avere una capienza di 60000 posti a sedere, aumentando così di 19000 i posti disponibili.

Sadiq Khan, Sindaco di Londra, ha dato l'ok definitivo dichiarando: "Il nuovo design e l'elevata qualità dello stadio, aggiungeranno una fantastica visione dell'arena anche dall'esterno. Sono molto soddisfatto di questo progetto, perchè aumenterà la capienza dello stadio, inoltre i fans potranno raggiungere il sito facilmente grazie alla rete di trasporti pubblici. Confido che questo impianto sarà un gioiello di Londra, e attrarrà visitatori e appassionati di calcio da tutto il mondo".

Oltre ad intervenire sull'architettura dell'arena esistente, si realizzerà anche una passerella dalla stazione di Fulham Brodway, per un investimento pari a 12 milioni di sterline. Nel quartiere verranno realizzate anche abitazioni per un valore di 3.4 milioni di sterline.

In merito all'approvazione del progetto il Chelsea, tramite il proprio dirigente, Trizia Fiorellino, ha dichiarato: "E' ovvio che questa è una fantastica notizia per noi. Gli "spurs" stanno facendo il loro stadio, il West Ham ha un nuovo impianto; pensavamo di restare in dietro da questo punto di vista, invece i nostri tifosi devono essere molto contenti di questo".

Il nuovo impianto è stato progettato dagli architetti Herzog e de Meuron, autori del progetto dello stadio di Pechino delle Olimpiadi del 2008.

Fabrizio Tarzia

fabriziotarzia@virgilio.it
Visualizza il profilo di Fabrizio Tarzia su LinkedIn
© Riproduzione riservata





Nessun commento