Header Ads

Il Fiu Stadium di Miami sarà rinominato Riccardo Silva Stadium

La Florida International University (Fiu) e Silva International Investments, hanno annunciato nei giorni scorsi che il Fiu Stadium sarà denominato Riccardo Silva Stadium. 

Una scelta fatta in segno di riconoscenza verso Riccardo Silva e il suo contributo dato alla Fiu Department of Intercollegiate Athletics e al Miami FC, in qualtà di co-proprietario.

"La FIU è stato uno straordinario partner da quando abbiamo cominciato a lavorare insieme con Miami FC - dichiara Silva - Quando l'anno scorso ho portato il calcio professionistico a Miami, non mi sarei mai sognato che il Miami FC avrebbe giocato in uno stadio che porta il mio nome. È un grande onore, ne sono molto orgoglioso e grato".

"La qualità del campo è veramente importante per tutti i giocatori e gli allenatori - ha dichiarato l'allenatore del Miami FC Alessandro Nesta - Vorremmo per prima cosa ringraziare la FIU e il nostro proprietario Riccardo, per avere reso tutto ciò possibile, e tutte le persone coinvolte nel rifacimento del nuovo campo prima della stagione 2017. È di gran lunga uno dei migliori campi del Paese".

Originariamente costruito nel 2008, FIU Stadium oggi ha una capienza di 20.000 spettatori e 1.500 posti riservati al club. Lo stadio non è solo la casa del FIU Panthers Football team ma anche una componente cruciale dell'università. Lo stadio ha ospitato molti eventi durante gli anni, inclusa la Gold Cup nel 2009 e nel 2011 organizzata dalla CONCACAF, concerti e altri eventi non sportivi.

"Vorrei ringraziare personalmente Riccardo Silva per il suo generoso regalo e per credere nella FIU Athletics - afferma Pete Garcia, FIU Executive Director of Sports and Entertainment - È un grande accordo per il dipartimento e testimonia la relazione che abbiamo costruito con Riccardo Silva. Questo è uno di quei doni che ci aiuta a raggiungere i nostri obiettivi, la costruzione di strutture di livello mondiale per i nostri studenti-atleti".







Nessun commento