Header Ads

La Juventus incontra il design - l'esposizione al Wallpaper* magazines’ Holy Handmade


L'esperienza Black and White and More alla Milano Design Week 2017, FuoriSalone, con l'esposizione al Wallpaper* magazines’ Holy Handmade

Il 16 gennaio 2017 la Juventus ha presentato la sua nuova, futura identità. Non semplicemente un diverso approccio estetico, ma una vera e propria filosofia, sintetizzata in “Black and White and More”, un piano di ampio respiro, rivolto non solo ai tifosi bianconeri di tutto il mondo, ma anche a chi non vive ancora il calcio con passione.

E oggi Black and White and More trova una nuova possibilità di espressione nella Milano Design Week, FuoriSalone 2017, con l'esposizione al Wallpaper* magazine’s Holy Handmade, nella Mediateca Santa Teresa, in Via della Moscova 28 : un nuovo passo verso l'evoluzione del brand Juventus in un'icona di stile, in un'identità globale.


Ecco dunque che i confini dell'esperienza proposta da Juventus si ampliano, raggiungendo la Design Week per creare una nuova affascinante connessione con un nuovo pubblico e una nuova community.

La Juventus ha sviluppato il tema del Wallpaper* magazine’s Holy Handmade, “reimagining ritual, reworking worship and reconsider the communal” (rivoluzionare il rito, rielaborare il culto, riconsiderare la comunità), offrendo, attraverso l'esposizione realizzata in collaborazione con Interbrand, un'innovativa interpretazione del calcio: due palloni in marmo, preziosi manufatti artigianali, due colori, Black and White, naturalmente, e il logo, con la J interamente d'oro incastonata al centro delle due opere. Una perfetta sintesi dell'ispirazione da cui è nata la nuova identità della Juventus: in ogni progetto, in ogni esperienza, il calcio sarà sempre l'origine, mai il limite.








Nessun commento