Header Ads

Manchester United e Aeroflot prolungano per altri cinque anni

Aeroflot comunica il prolungamento della partnership con il Manchester United per altri cinque anni.
L'ex compagnia aerea di bandiera dell'Unione Sovietica continuerà così a fornire ai Red Devils la propria consulenza strategica sulle modalità logistiche e di viaggio per squadra e dirigenti, oltre a mettere a disposizione i propri mezzi sulle tratte a lungo raggio quando si presenterà la necessità per il club.

L'annuncio arriva direttamente da Vitaly Savelyev, a.d. di Aeroflot, all'agenzia di stampa russa TASS, nonostante dai Red Devils non sia ancora giunto nessun comunicato ufficiale: “Abbiamo appena rinnovato il contratto con il Manchester United che entrerà in vigore a partire dalla scadenza dell'accordo esistente”.

Una collaborazione nata nel 2013 e della durata iniziale di cinque anni, che ora conosce un allungamento dello stesso orizzonte temporale e che porterà nelle casse del club circa 40 milioni di dollari.

E proprio la partnership con lo United, assieme alla giovane età della sua flotta e agli investimenti massicci effettuati sul mercato asiatico, rendono la compagnia il brand più influente dei cieli. O almeno questa è ciò che sentenzia Brand Finance nel report pubblicato ad inizio aprile, che colloca Aeroflot davanti ai colossi aerei di Stati Uniti e Medio Oriente.

La compagnia, nata nel 1923 e a lungo partner e sostenitore attivo di tutti gli sport nazionali russi, consolida la prima partnership globale della sua storia con un club che condivide il valore del lavoro di squadra, il focus sulla qualità e un atteggiamento innovativo e lungimirante.

Luca Paganin
Visualizza il profilo di Luca Paganin su LinkedIn
© Riproduzione riservata





Nessun commento