Portale di informazione, approfondimenti e studi in ambito economico finanziario sportivo

Lo stadio temporaneo del Cagliari si chiamerà Sardegna Arena

04/05/170 commenti

Il nuovo stadio del Cagliari, che ha visto in questi giorni l'inizio dei lavori, e che dovrebbe ospitare le partite casalinghe già per l'inizio della prossima stagione, si chiamerà Sardegna Arena. A presentare questo accordo di naming rights vi erano il Sindaco di Cagliari, Massimo Zedda, il Presidente della Regione, Francesco Pigliaru e per il club, il Presidente Tommaso Giulini, che ha dichiarato: "Lo stadio porta il nome di tutta una terra e della sua gente. Ora inizia il lavoro vero, saranno quattro mesi duri e intensi. La priorità era rimanere a Cagliari. Tanti lavoratori, donne e uomini, stanno dando tutto per riuscirci".

Ricordiamo che tale impianto sarà uno stadio temporaneo, che sorgerà accanto all'attuale stadio Sant'Elia, in attesa della realizzazione dell'impianto definitivo che sorgerà dalle ceneri del Sant'Elia, e che vedrà l'inizio dei lavori verso il 2019.
Questo stadio "temporaneo" avrà una capienza di 16000 spettatori, con un tribuna coperta, che sarà la stessa installata 4 anni fa per lo stadio Is Arenas a Quartu.

L'obiettivo è completare l'opera per l'inizio del prossimo campionato, ma considerando i tempi stretti, qualora tale mission venisse meno, pare che il Cagliari abbia già un accordo per poter essere ospitato allo stadio "Olimpico Grande Torino", fino a quando non verrà completata la Sardegna Arena.

Fabrizio Tarzia

fabriziotarzia@virgilio.it

Visualizza il profilo di Fabrizio Tarzia su LinkedIn
© Riproduzione riservata






Share this article :
 
Portale/Blog diretto da Giuseppe Berardi | Disclaimer
Copyright © 2016. Sport Business Management - All Rights Reserved | Template Created by Creating Website