Header Ads

Il Comune di Roma approva la delibera sul pubblico interesse per il nuovo stadio della AS Roma


L'assemblea capitolina ha approvato, nella giornata di ieri,  la delibera sul pubblico interesse per il nuovo stadio della Roma, con 28 voti a favore, 9 contrari e un astenuto 

Il progetto della AS Roma è di un impianto moderno, ecocompatibile, all'avanguardia, rispettoso dell'ambiente e del territorio. Le modifiche richieste dall'amministrazione capitolina sul vecchio piano relativo all'impianto che dovrà sorgere nell'area di Tor di Valle hanno portato ad una riduzione delle cubature di oltre il 50% per quanto riguarda il Business Park, senza più quindi le iniziali tre torri. 
Il nuovo stadio della Roma è, di fatto, un altro progetto rispetto a quello originario. Il club giallorosso guidato da James Pallotta rinuncia a gran parte delle opere che aveva in mente di realizzare. Soprattutto, sono sparite le 'famigerate' torri che tanti strali avevano attirato fin dall'inizio del lunghissimo iter. Saranno rimpiazzate da edifici più bassi, a pochi piani, ed ecocompatibili.

Soddisfatto il presidente del club giallorosso che su Twitter ha ringraziato la sindaca Virginia Raggi aggiungendo che lo stadio porterà grandi benefici alla città.

Giuseppe Berardi
Visualizza il profilo di Giuseppe Berardi su LinkedIn
© Riproduzione riservata

Nessun commento