Header Ads

Sky si aggiudica i diritti tv della Champions League su tutte le piattaforme


Il broadcaster Sky si è aggiudicata i diritti televisivi di tutte le piattaforme tecnologiche, satellite, cavo, iptv, web e mobile, per il triennio 2018-21 della Uefa Champions League in Germania e Austria.
La notizia è stata comunicata dallo stesso colosso di proprietà di Rupert Murdoch che ha anche precisato di avere un accordo con il gruppo Perform (proprietario in Germania della piattaforma streaming Dazn) che avrà così la sublicenza sulle partite del principale torneo europeo per club calcistici. 

Non sono stati resi noti i particolari economici della assegnazione da parte dell'Uefa.

Nessun commento