Header Ads

Alessandro Antonello nuovo Chief Executive Officer dell'Internazionale Milano


Dal 1° settembre 2017 Alessandro Antonello sarà il nuovo Chief Executive Officer dell'F.C. Internazionale Milano. Ad annuncialro lo stesso club nerazzurro attraverso un comunicato stampa. 
Antonello si occuperà della direzione della società che ha intrapreso un nuovo corso sotto la proprietà di Suning Sports.

Antonello ha iniziato la sua carriera all'Inter in qualità di Chief Financial Officer nel settembre 2015, arrivando da Puma Italia, prima di diventare Chief Operating Officer un anno dopo. Ricoprirà ora la massima carica del Club e dirigerà il Senior Management team.

"Sono orgoglioso e onorato - ha dichiarato Antonello dopo la nomina - di essere stato scelto come Chief Executive Officer dell'Inter, desidero ringraziare i membri del Board per il supporto e per la fiducia. Il nostro è un Club importante, dalla storia lunga e vincente, da sempre in grado di competere per i trofei più prestigiosi. Sarà fondamentale per la società concentrarsi sul miglioramento delle performance sul campo, continuando allo stesso tempo il percorso di crescita intrapreso dal nostro management team fuori dal campo. L'Inter appartiene ai milioni di tifosi che quotidianamente seguono la squadra da ogni angolo del mondo e grazie al loro supporto e a quello dei nostri partner saremo in grado di costruire un futuro brillante per il nostro storico Club".

Steven Zhang, membro del Board di F.C. Internazionale Milano, ha quindi dichiarato: "L'Inter è un Club italiano e le sue radici sono a Milano. Per questo abbiamo scelto Alessandro, manager di alto livello ed esperienza internazionale e soprattutto tifoso interista fin dall'infanzia. Alessandro gode del rispetto e della fiducia dei colleghi ed è un vero professionista. Per questo è pienamente supportato dalla proprietà sulla strada che porta alle sfide future".

Oltre alla nomina del nuovo CEO, sono state riorganizzate come segue alcune rilevanti posizioni societarie.

Il Club dedicherà sempre maggiore attenzione allo sviluppo strategico del proprio Brand, per questo è stato creato un nuovo dipartimento che si concentrerà sulla promozione dell'immagine dell'Inter, creando contenuti esclusivi ed organizzando eventi per i tifosi. In questo modo sarà possibile raggiungere meglio i milioni di fan nerazzurri in ogni angolo del mondo, in particolare in Asia, portandoli dietro le quinte e quotidianamente a contatto con i giocatori.

In questo contesto è stata creata la nuova carica di Chief Marketing Officer, che viene affidata ad interim a Robert Faulkner. Quest'ultimo mantiene inoltre il suo attuale ruolo di Chief Communications Officer.

Giovanni Gardini, attualmente in carica come Chief Football Administrator, viene nominato Chief Football Operations Officer, carica che riflette al meglio le sue responsabilità su tutte le attività operative riguardanti la Prima Squadra ed il Settore Giovanile, al fine di offrire alla squadra un livello di supporto e servizi ancor più efficace e completo.

Inoltre, in virtù della necessità di sviluppare le infrastrutture del Club ed implementare altri progetti strategici, Michael Williamson, attuale Corporate Director, viene nominato Chief Strategy Officer. Questa nuova posizione riporterà al CEO e si occuperà delle più importanti iniziative strategiche della società.

Nessun commento