Header Ads

Porto Robur Costa Ravenna rinnova la sponsorizzazione con Macron fino al 2021


Macron, azienda sempre più leader internazionale nel settore dello sportswear, e Porto Robur Costa Ravenna, ambiziosa squadra di volley che milita in serie A1 maschile, hanno siglato un accordo che lega l’azienda bolognese al club ravennate per quattro stagioni, fino al 2021. Un accordo che arricchisce ulteriormente la presenza di Macron nel panorama dei top club maschili e femminili del volley italiano.
La storia recente vede la fusione di due società, il Porto Ravenna Volley e il G.S. Robur Angelo Costa. Il club ha subito fatto molto bene in campionato, conquistando, nelle ultime due stagioni e grazie ai piazzamenti ottenuti, il diritto di partecipare alla Challenge Cup. Recentemente, tra le fila del club ravennate, è giunto il fortissimo schiacciatore argentino Cristian Gabriel Poglajen. Segno evidente dell’ambizione e della determinazione del Bunge Ravenna è un nuovo importante inserimento nella rosa dei giocatori: assieme al nuovo accordo di sponsorizzazione tecnica siglato con Macron è stato infatti presentato lo schiacciatore francese Nicolas Marechal.

Roberto Casolari, Direttore Sports Marketing di Macron ha dichiarato: “La nostra presenza nel mondo del volley si arricchisce di una importante partnership e siamo orgogliosi di mettere in campo la nostra professionalità, la qualità e tecnicità dei nostri prodotti a servizio di un Club che ci ha entusiasmato e con il quale ci auguriamo di fare un percorso positivo e ricco di successi”.
Marco Bonitta, Direttore Generale Porto Robur Costa: "Siamo contenti di annunciare l’accordo con un nuovo sponsor tecnico importante e italiano come la Macron. Sono state create le condizioni ideali per costruire un connubio che durerà molti anni e che intendiamo sviluppare nel modo migliore. Il nostro obiettivo è quello di dare vita al ramo del merchandising e questa nuova partnership ci dà tutte le garanzie necessarie per programmare al meglio l’attività in questo settore”.

L’ufficio stile di Macron è già al lavoro, insieme ai dirigenti del Porto Robur Costa Ravenna, per realizzare le nuove divise per la stagione 2017-2018 dove la sartorialità e il tailor-made, punti cardine dell’azienda italiana, sapranno far risaltare la tradizione storia del club senza dimenticare anche l’aspetto fashion del prodotto.

Nessun commento