Header Ads

Cambio di motore per la McLaren che lascia Honda

La scuderia automobilistica di Formula 1 McLaren ha interrotto la collaborazione con Honda per la fornitura dei motori delle vetture pilotate da Fernando Alonso e Jenson Button.
Sarà Renault il sostituto che dal prossimo anno avvierà la collaborazione con la squadra inglese.
L’accordo, secondo il magazine Autosport, ha una durata di tre anni e convincerebbe il pilota spagnolo ad un prolungamento del suo attuale contratto in scadenza a fine stagione. Infatti, Alonso ha chiaramente comunicato che non sarebbe rimasto con una monoposto non competitiva.
Bernie Ecclestone, presidente onorario della Formula 1, ha così commentato al Daily Mail:” l’accordo con la Renault è stato firmato. Ma non riesco a capire il motivo per cui McLaren dovrebbe essere più felice con Renault che con Honda.”
A parere del magazine Autosport, l’azienda giapponese continuerà a lavorare in Formula 1 fornendo i motori alla scuderia Toro Rosso a partire dal 2018.

Domenico Abiusi
Visualizza il profilo di Domenico Abiusi su LinkedIn
© Riproduzione riservata

Nessun commento