Header Ads

È Roger Federer il tennista più ricco


Quarto atleta più pagato nella classifica stilata da Forbes nel giugno 2017, primo tra i suoi colleghi: per il dodicesimo anno consecutivo è Roger Federer il tennista con il portafoglio più gonfio. 

Ben 64 milioni di dollari (circa 53 milioni di euro) quelli guadagnati da “Re Roger” tra il 2016 e il 2017, e che sono destinati ad aumentare il prossimo anno grazie ai bonus provenienti dagli sponsor per la vittoria di Wimbledon e per le alte probabilità di scalare la graduatoria del ranking ATP (Association of Tennis Professionals). 

Le cifre non stupiscono se si considerano i nomi dei brand a cui è legato lo svizzero: Wilson, Credit Suisse, Mercedes, Rolex, Lindt, Jura, Moet & Chandon, Sunrise, NetJets, Nike (da cui riceve circa 10 milioni all'anno), e Barilla, il cui contratto firmato nel maggio scorso prevedere 40 milioni di dollari per i prossimi cinque anni. 

Inoltre, due milioni provengono dal mini torneo di esibizione International Premier Tennis League (IPTL), circa un milione dagli ATP World Tour 500 e 250 series, senza dimenticare il contratto a vita con il Dubai Tennis Championships e quello fino al 2019 con lo Swiss Indoors di Basilea.

Una vera e propria miniera d’oro quella del tennista, la cui reputazione, nel mondo, è sicuramente positiva, avendo istituito la Roger Federer Foundation, impegnata da tredici anni in programmi di educazione per bambini che vivono in condizioni di povertà in Svizzera e in Africa e che ha coinvolto oltre 650 mila ragazzi raccogliendo circa 40 milioni di dollari: Federer è Re anche nella beneficenza.

Veronica Casarin
Visualizza il profilo di Veronica Casarin su LinkedIn
© Riproduzione riservata

Nessun commento