Header Ads

KONAMI diventa Global Football Video Game Partner di FC Internazionale Milano


FC Internazionale Milano ha firmato un importante contratto di partnership con KONAMI Digital Entertainment B.V., che diventa così Global Football Video Game Partner del club nerazzurro. 
Il nuovo accordo rafforza ulteriormente il prestigio della loro rinomata serie di videogiochi Pro Evolution Soccer (PES) e i titoli affiliati per piattaforme mobili.

La nuova partnership vedrà KONAMI continuare a ricreare la prima squadra dell'Inter all'interno di PES 2018, con giocatori come Mauro Icardi, Roberto Gagliardini, Eder Citadin Martins e Antonio Candreva riprodotti con un notevole livello di dettagli, così che il loro stile di gioco, i loro movimenti senza palla e le loro abilità tattiche siano immediatamente riconoscibili all'interno del gioco. Esse potranno essere aggiornate tramite download gratuito poco dopo il 14 settembre, data di lancio di PES 2018.

"Siamo molto contenti di poter dare il benvenuto a KONAMI come nostro nuovo Global Football Video Game Partner - dichiara Michael Gandler, Chief Revenue Officer di FC Internazionale Milano - È una compagnia leader nello sviluppo dei videogame e, con la loro rinomata serie PES, i nostri tifosi avranno la possibilità di immergersi a pieno nel clima delle nostre gare. L'obiettivo è quello di integrare i contenuti di KONAMI durante i nostri match-day e nelle esperienze digitali per arricchire ulteriormente il coinvolgimento dei nostri tifosi".

"L'Inter è un club con una grande storia e reputazione" commenta Jonas Lygaard, Senior Director - Brand & Business Development di KONAMI - Sin dalla loro fondazione sono un punto di riferimento nel calcio italiano e vantano un numero invidiabile di grandi giocatori, sia passati che presenti. KONAMI onorerà la storia dell'Inter con un gioco che mostra perfettamente lo stile entusiasmante del calcio nerazzurro e le capacità dei giocatori. Ci impegnamo al massimo per lavorare con le grandi squadre del calcio, e l'Inter è un vero gigante".

Nessun commento