Header Ads

Anche il Barcellona pensa ai parchi tematici grazie ad una nuova partnership

I parchi tematici sembrano essere l'ultima frontiera del business delle società sportive. Dopo quello della Ferrari aperto a Terragona e la notizia di quello che il Real Madrid vuole costruire in Cina, anche il Barcellona ha fatto sapere di essere interessato.

A tal fine il club blaugrana ha sottoscritto una partnership con Parques Reunidos, società leader dell'intrattenimento in Spagna, e sembra che l'accordo parli dell'apertura di 5 parchi, anche se non sono state ancora svelate le città dove sorgeranno. Ovviamente l'idea è quella di costruire i parchi anche lontano dalla Spagna; Cina ed Emirati sono location molto appetibili. 

Da chiarire anche la gestione e gli incassi derivanti dai parchi tematici. 

Tutti i dettagli verranno annunciati durante la prossima assemblea del 21 ottobre.



Sara Messina 
Visualizza il profilo di Sara Messina su LinkedIn
© Riproduzione riservata




Nessun commento