Header Ads

Tec Eurolab si unisce alla famiglia di Azimut Modena Volley

Si è svolta ieri presso la sala stampa del PalaPanini la conferenza di presentazione della partnership tra Azimut Modena Volley e Tec Eurolab, azienda emiliana, nata nel 1990 come piccolo laboratorio metallurgico, e oggi punto di riferimento per l’industria manifatturiera grazie alle competenze tecniche e ai moderni laboratori situati in Campogalliano, dove vengono sottoposti a prova materiali e componenti utilizzati dalle industrie dei settori automobilistico, aeronautico, biomedicale e dell’automazione. 
Alla conferenza hanno preso parte il Presidente e il responsabile Marketing di Tec Eurolab Paolo Moscatti e Angelo La Malfa, il Presidente di Modena Volley Catia Pedrini, il Dg Andrea Sartoretti ed il campione francese di Azimut Modena Volley Earvin Ngapeth.
Paolo Moscatti, Presidente di TEC Eurolab ha così commentato la scelta di affiancare la squadra di Superlega: “Volevamo intraprendere un’azione che contribuisse a migliorare il riconoscimento del nostro marchio anche al di fuori di un ambito strettamente tecnologico. Volendo puntare su una sponsorizzazione sportiva la scelta non poteva che ricadere sulla pallavolo, per i valori, i comportamenti, la cultura sportiva che contraddistingue questo sport e i suoi appassionati. Una volta scelta la pallavolo, abbiamo fatto di tutto, anche un comprensibile sforzo, per legare il marchio TEC Eurolab a Modena Volley: perché Modena Volley, è il volley.”

Entusiasta la replica di Catia Pedrini, Presidente di Azimut Modena Vollet: "Quella di Tec EuroLab è una storia vincente e di grande volontà, molto simile al percorso che abbiamo fatto e stiamo facendo noi di Modena Volley nella pallavolo. C'è stata una condivisione profonda degli obiettivi di Tec Eurolab, in particolare col Presidente Moscatti. Per noi questa partnership rappresenta un triplo successo: perchè ci hanno conosciuti e ci hanno scelto, perchè un'altra eccellenza del territorio si avvicina a noi; perchè Tec Eurolab è un'azienda rivolta al futuro e al mondo del lavoro in generale".

Federica Ongaro 
Visualizza il profilo di Federica Ongaro su LinkedIn
© Riproduzione riservata

Nessun commento