Header Ads

Livigno Comune Europeo dello Sport 2019



Si è svolta nel Salone d’Onore del Palazzo del CONI a Roma la Cerimonia Ufficiale delle nomine delle Città Europee dello Sport.
Il Presidente del CONI Giovanni Malago’ e il Presidente di Aces Europe Gian Francesco Lupattelli hanno consegnato la targa al Sindaco di Livigno Damiano Bormolini, accompagnato dal Vicesindaco Remo Galli, dal Presidente di Apt Livigno Luca Moretti e dal Consigliere con Delega allo Sport Samantha Todeschi.
Livigno è ora ufficialmente Città Europea dello Sport 2019.

“Siamo molto orgogliosi di questo importante riconoscimento - hanno dichiarato il Sindaco Damiano Bormolini e il ViceSindaco Remo Galli - e vogliamo proseguire su questa strada affinché Livigno diventi un vero e proprio punto di riferimento del mondo dello sport. Sia per i campioni ma anche e soprattutto per i nostri ragazzi che devono credere nei valori educativi dello sport. Questa nomina ci da grande energia perché si rafforza sempre di più il rapporto tra Livigno e il mondo dello Sport”.

Questa nomina ci ripaga del gran lavoro che stiamo facendo - ha dichiarato il Presidente di Apt Luca Moretti - per far sì che Livigno sia identificata come località Active e votata allo sport. Sono sempre più convinto che lo sport sia una delle leve di marketing turistico più incisive e continueremo su questa strada per lo sviluppo di Livigno. Il nostro sogno è quello di far sì che un giorno diventi un centro di Preparazione Olimpica in altura, penso che siamo sulla strada giusta”.

Nessun commento